Scuola libera G. K. Chesterton | Il Chesterton Gala raccontato da un’alunna
È una scuola libera, ossia né statale né paritaria. In quanto scuola paterna o parentale, la Scuola “G.K. Chesterton” è legittimata, a livello legislativo
scuola parentale, scuola, gilbert keith chesterton, educazione
68101
post-template-default,single,single-post,postid-68101,single-format-standard,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-13.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Il Chesterton Gala raccontato da un’alunna

Mi chiamo Maria, ho 12 anni, frequento la seconda media alla scuola G. K. Chesterton e voglio raccontarvi l’emozione provata durante la serata del Gala!

Appena arrivata ero un pochino agitata perché da lì a breve mi sarei dovuta esibire con la chitarra. Una volta salita sul palco, la mia ansia è sparita e, incoraggiata dal mio professore Kevin, ho iniziato a suonare il pezzo con tranquillità!

Quest’anno mi ha colpito molto il discorso dei ragazzi del quinto liceo; in particolare, Giorgio ha parlato non solo della scuola ma della vicinanza che amici e alcuni professori gli hanno offerto in questo periodo particolare che sta attraversando.

Naturalmente, la parte che preferisco del Gala sono i balli che noi studenti delle medie e delle superiori eseguiamo! il più bello è stato quello dei ragazzi più grandi che per l’occasione hanno indossato la maglietta con la scritta “forza Giovanni”.

E’ stata una serata bellissima e vorrei ringraziare tutti i professori che non si limitano ad insegnarci materie scolastiche, ma soprattutto che la vita ci può donare molto!

 

Maria Pacchioli (seconda media)