Scuola libera G. K. Chesterton | Scuola media libera Gilbert Keith Chesterton - Iscrizioni
La scuola Chesterton è nata per dare una risposta alle esigenze educative presenti nella società contemporanea.
Iscrizioni, Scuola libera, scuola professionale, gilbert keith chesterton, scuola parentale, san benedetto del tronto
66889
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-66889,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

In cosa consiste…

La scuola Chesterton è nata per dare una risposta alle esigenze educative presenti nella società contemporanea. Per fare ciò, ricorre a modalità d’insegnamento che, spesso, si discostano dal modo tradizionale di “fare scuola”. Infatti i docenti, dopo aver individuato le proposte formative più idonee per gli studenti di ogni classe del ciclo delle medie (la descrizione della realtà per la prima media, il rapporto con gli altri per la seconda e la coscienza di sè per la terza), hanno ritenuto fondamentale che, per raggiungere questi obiettivi formativi, la didattica non si debba svolgere solo in classe, ma che, anzi, privilegi il rapporto diretto con la realtà. E’ principio fondante della scuola che gli studenti facciano sempre esperienza di ciò che viene loro insegnato non solo dai professori, ma da chiunque ( per esempio: genitori, nonni, amici) abbia un patrimonio significativo di valori e conoscenze da trasferire ai più giovani. L’altro aspetto distintivo della scuola è lo stretto rapporto che esiste tra insegnanti e genitori che contribuiscono, ognuno per la propria parte, a dar vita ad un’unica comunità educante, con lo scopo di favorire la crescita umana e spirituale dei ragazzi, al fine di farne uomini veramente liberi, uomini, parafrasando Chesterton, CONTROCORRENTE.

Giulia Ciriaci - Medie
Uscite-medie
Italiano-medie
Tecnica-medie
Chitarra-medie
Chitarra-medie
Medie
Medie
Slider