Scuola libera G. K. Chesterton | Scuola libera Gilbert Keith Chesterton
Quest’idea di scuola è nata nell’estate del 2008 dalla lettura di alcune parole del grande scrittore inglese Gilbert Keith Chesterton e “per rispondere all’appello di Papa Benedetto XVI che parla emergenza educativa”.
scuola, Chesterton, Liceo, professionale
15257
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15257,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-13.4,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

“La gente è inondata, accecata, resa sorda e mentalmente paralizzata da un’alluvione di volgare e insipida esteriorità, che non lascia tempo per lo svago, il pensiero o la creazione dall’interno di se”

Gilbert Keith Chesterton

“La gente è inondata, accecata, resa sorda e mentalmente paralizzata da un’alluvione di volgare e insipida esteriorità, che non lascia tempo per lo svago, il pensiero o la creazione dall’interno di se”

Gilbert Keith Chesterton

scuola chesterton - chi siamo
Scuola Chesterton - chi siamo

Chi siamo..

 

Quest’idea di scuola è nata nell’estate del 2008 dalla lettura di alcune parole del grande scrittore inglese Gilbert Keith Chesterton e “per rispondere all’appello di Papa Benedetto XVI che parla emergenza educativa”.
Gilbert Keith Chesterton ammoniva tutti da un solo grande pericolo, che oggi, secondo noi, è ancor più concreto ed attivo: la standardizzazione per bassi standard (standardization by low standards). Bassi standard formativi, ma soprattutto bassi standard educativi sono il problema della nostra gioventù, soprattutto in questo momento in cui le nostre famiglie ed i nostri ragazzi sono sottoposti ad un bombardamento da tante parti e su tanti fronti; difatti, sempre il nostro Chesterton diceva nel 1930: “La gente è inondata, accecata, resa sorda e mentalmente paralizzata da un’alluvione di volgare e insipida esteriorità, che non lascia tempo per lo svago, il pensiero o la creazione dall’interno di se”.Il rimedio a ciò sono famiglie vive e giovani veri, educati da altri uomini che prendono sul serio la loro vita. La Scuola Libera “G.K. Chesterton” vuole dare a tutti quest’opportunità.

La nostra missione

Gli insegnanti sono lieti di fare questo lavoro che è per loro una scelta vocazionale, ossia chi lavora per i nostri alunni lo fa per passione e non come una qualsiasi opzione professionale possibile.
Continua…

Una scuola libera

È una scuola libera, ossia né statale né paritaria. In quanto scuola paterna o parentale, la Scuola “G.K. Chesterton” è legittimata, a livello legislativo dalla riforma Casati del 1859, da quella Gentile del 1923…
Continua…

La famiglia al centro banner
La famiglia al centro

La scuola ha iniziato e continua il suo cammino in quanto ritiene che la famiglia sia il principale soggetto educativo ed il fulcro della società.
Continua…

Testimonianze

Vita scolastica

La settimana scorsa il professore di elettronica e gli studenti del quarto del professionale di elettronica hanno mostrato alle classi delle scuole medie il risultato di un lavoro che hanno fatto. Hanno costruito una macchina programmata attraverso una scheda chiamata “Arduino”! Mi è piaciuto molto......

Quest’anno con gli alunni della scuola media della Scuola Chesterton siamo andati in gita a Padova, Chioggia e Venezia. Sono stati tre giorni pienissimi di storia, arte, scienza, fede e amicizia. Insieme abbiamo avuto l’occasione di approfondire di più le cose belle che i nostri ragazzi imparano......

Un po’ di latino con Tommaso D’aquino e la domanda sul male: si Deus est, unde malum? Il dibattito su predestinazione e libero arbitrio è coinvolgente!  Siamo interessati a conoscere i grandi pensatori, che ci stimolano alla riflessione, e coltiviamo basi umanistiche, pronti ad affrontare......